Oggi è gio mag 25, 2017 7:04 pm

Regole del forum


Domande e suggerimenti su tecniche di scrittura



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 12:13 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 25, 2009 1:14 pm
Messaggi: 3797
So che leggendo il titolo del topic penserete 'ne dobbiamo ancora parlare?', perché in realtà la risposta sarebbe 'sì!', leggendo qui e là le discussioni che si aprono ogni volta che si commentano le poesie, ho pensato che ci servisse un topic/sfogo dove ognuno possa dire cosa vorrebbe eliminare per sempre dai luoghi comuni sulla poesia.
Per scongiurare l'ipotesi di doverne parlare ancora!
Noi stiliamo questa lista, poi qualcosa ne faremo [[90]]
In ogni caso potremo linkare questo topic, la prossima volta che ci diranno: 'tutto ciò che è scritto con l'anima è poesia'! [[86]]

_________________
Eleonora Lo Iacono
«Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore» B. Brecht
Blog • Twitter • Facebook • Google+
REDAZIONE SCRIPTA VOLANT: Sito • I NOSTRI CONCORSI LETTERARI GRATUITI • CATALOGO • Twitter • Facebook • Google+


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 12:23 pm 
Non connesso
Apprendista Scribertuccia
Apprendista Scribertuccia
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 11, 2011 5:25 pm
Messaggi: 2187
Località: bologna / grosseto
grazie, occhi: di cuore!

_________________
Nemmeno io volevo questo che volevo ben altro.
vittorio sereni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 12:45 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 25, 2009 1:14 pm
Messaggi: 3797
nuanda ha scritto:
grazie, occhi: di cuore!

dovevo, dovevo! [[78]]

_________________
Eleonora Lo Iacono
«Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore» B. Brecht
Blog • Twitter • Facebook • Google+
REDAZIONE SCRIPTA VOLANT: Sito • I NOSTRI CONCORSI LETTERARI GRATUITI • CATALOGO • Twitter • Facebook • Google+


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 12:58 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 25, 2009 1:14 pm
Messaggi: 3797
Linko un post di Cristiana, che fa al caso nostro: "Le funzioni del linguaggio"

_________________
Eleonora Lo Iacono
«Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore» B. Brecht
Blog • Twitter • Facebook • Google+
REDAZIONE SCRIPTA VOLANT: Sito • I NOSTRI CONCORSI LETTERARI GRATUITI • CATALOGO • Twitter • Facebook • Google+


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 1:04 pm 
Non connesso
Apprendista Scribertuccia
Apprendista Scribertuccia
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 11, 2011 5:25 pm
Messaggi: 2187
Località: bologna / grosseto
oh, il caro vecchio jakbson

_________________
Nemmeno io volevo questo che volevo ben altro.
vittorio sereni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 2:35 pm 
Non connesso
Aspirante Scribertuccina
Aspirante Scribertuccina
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2013 1:20 pm
Messaggi: 112
Località: Ladispoli
Ho paura che, poichè tanto le parole sono gratuite (non si pagano) capita spesso che se ne faccia abuso ed in quel caso, come un vino annacquato si rischia di perdere il sapore che lo caratterizza in cambio di una maggjore quantità, ma è una mia idea.

_________________
Quello che il bruco chiama la fine del mondo, il resto del mondo lo chiama farfalla


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 3:21 pm 
Non connesso
Minus Quam Scribertuccia

Iscritto il: mer gen 16, 2013 1:57 pm
Messaggi: 3
Ciao a tutti! :-)
Leggevo il post di Eleonora e pensavo a tutte le volte che si presentano da me dei potenziali clienti con una vagonata di poesie da far tradurre ...
Come le ho risposto su fb qualche ora fa, sembra che oggi diventino tutti poeti appena si alzano la mattina ... les affres du style di Flaubert non sanno nemmeno da che pianeta vengono ... e il povero Montale mi si rigira nella tomba!

Ok, forse il commento è un po' sarcastico, ed inoltre è bellissimo che ci siano ancora persone che amano talmente tanto la poesia da provare a cimentarsi con essa, però da qui a dire che qualsiasi cosa buttata all'impronta su carta sia poesia ... CE NE PASSA!!!

Secondo me, chi vuole fare della buona poesia, dovrebbe almeno avere l'umiltà di lasciare il suo lavoro a sedimentare qualche mese, per poi rileggerlo prima di inviarlo ad un editore o di pensare di farlo tradurre.

Così si potrebbero eliminare almeno le creazioni "meno buone" per lasciare le poesie più pregnanti.
Non dico la metrica e tutto il resto ... ma almeno questo ...
Non a caso i grandi poeti che ancora leggiamo e ci emozionano, anche a distanza di secoli (Dante, Petrarca, Boccaccio, Montale, Ungaretti, Saba per dirne solo alcuni tra i miei preferiti e tra i più noti) la metrica se la guardavano ben bene, idem per le rime: e loro si che possono far piangere o ridere di brutto in una riga! :-)

Silvia [[19]]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 3:25 pm 
Non connesso
Minus Quam Scribertuccia

Iscritto il: mer gen 16, 2013 1:57 pm
Messaggi: 3
Quando si tratta di lavoro non esprimo giudizi sul materiale che mi viene presentato, ovviamente, a meno che non mi nascano dei veri complimenti dal cuore che in tal caso faccio presente all'autore (ma solo in casi eccezionali e solo se sono complimenti super sinceri).
Però dato che qui e ora non sto lavorando, come singola persona che ama leggere letteratura e poesia, lo devo proprio dire che non li sopporto quelli che pensano che mettere tre brevi righe una sotto all'altra, così di botto, faccia per forza una poesia!!!
Qualche volta magari si, ma secondo me il 99% delle volte NO!
[[69]]

Silvia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 4:40 pm 
Non connesso
Scribertuccina
Scribertuccina

Iscritto il: dom gen 16, 2011 2:33 pm
Messaggi: 516
L'arte è una linea obliqua che taglia tre linee parallele che rappresentano lo stile, la testa, il cuore. Se tutte le tre linee sono toccate allora esiste l'arte, altrimenti, anche se sono toccate solo due, non vi è arte.
Mi permetto di evidenziare 'il pricipio di Saba' per i pochi come me che non lo conoscevano.

_________________
Niente è quello che sembra. Anch'io.
http://tinyurl.com/alem-finoallavita


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miti da sfatare in poesia
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 4:50 pm 
Non connesso
Scribertuccina
Scribertuccina
Avatar utente

Iscritto il: sab gen 12, 2013 9:39 pm
Messaggi: 681
Località: Passerano Marmorito
Bisognerebbe definire cos'è poesia: se è metrica , scoppio nel cuore , musicalità , proesia e poi bisognerebbe darle un recinto in cui pascolare oppure lasciare che corra e vada poi a riposare sul giaciglio delle nostre terminazioni nervose pronte a darle ospitalità? Allora in quest'ultimo caso il loro lavoro sarebbe compiuto , il resto è cesello e i Cellini sono pochi , molto pochi.

_________________
Saluto
RobertoM

E' frusco il lonfo E' pieno di lupigna
arrafferia malversa e sofolenta
(F. Maraini)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Su template Styler - Designed by Eleonora Lo Iacono